Firme
/
 

 
del -
Fondato, Edito e Diretto in Santo Domingo da Giovanni GARIBALDI - 1997 -


Antonino Amato

Se "Giuda" si traveste da "Cincinnato"

21.11.2011 - Non trasecolate: Berlusconi, Bersani, Casini, Fini & Compagnia Brutta sono delle maschere. Maschere dietro le quali si celava e si cela il “potere occulto”. Ma, almeno, dicevano di se stessi: “Sono Berlusconi, Bersani, Casini, Fini....”. Nel senso che costoro cercavano di interpretare, più o meno fedelmente, i voleri del potere occulto. Ma nessuno di costoro era il potere occulto.

Oggi, invece, si presenta Mario Monti. E molti lo decantano come un “Cincinnato moderno”. E mai, dal 25 Aprile 1945 (la grande impostura: eravamo stati “invasi” e si disse “siamo stati liberati”), è stata propalata impostura più grande. Mi riferisco, ovviamente, al “passato” di Mario Monti, uno dei tanti pupilli di Goldmann Sachs, sul quale molti stanno scrivendo. Ma mi riferisco sopratutto al “presente” e al “futuro” di Mario Monti.

Vogliamo ragionarci su? Mario Monti è stato proposto, imposto e votato a larghissima maggioranza per via dello “spread” (il differenziale tra i tassi d’interesse dei buoni del tesoro italiani e tedeschi). Dopodiché alcune parole, di grande impatto e di nessun significato: i “mercati”, la “credibilità”, lo “spread”:

1. I “mercati” sarebbero credibili se tutti possedessimo una piccola parte della moneta. Succede invece che alcune Banche ed Assicurazioni detengono molta moneta. In particolare le Banche degli USA possono disporre di finanziamenti illimitati allo 0,25%. E dunque i mercati non sono i singoli risparmiatori, ma sono in mano degli “speculatori”;

2. La “credibilità” del debitore dovrebbe essere fissata dalla sua possibilità di pagare i debiti. Ma che succede se alcune “Agenzie di rating” ed alcuni “giornali finanziari” (tutti in mano agli speculatori) dichiarano che un certo debitore non è credibile? Fantasie? Il maggiore debito pubblico è degli USA. Eppure.... Eppure le agenzie di rating e i giornali finanziari non dicono che “gli USA non hanno credibilità”. Ma dicono che “alcuni paesi europei non hanno credibilità”;

3. Le notizie del punto 2 generano il panico nei mercati. Ma, stranamente, a far finta di crederci sono soprattutto le Banche e le Assicurazioni, proprio quelle strutture che sanno quanto quelle “notizie” sono addomesticate. Da quì, dal fatto che le Banche comprano oppure vendono i titoli degli Stati, nasce lo “spread”.

*************

Eravamo a questo punto ed interviene Mario Monti, pupillo di Goldmann Sachs, che cercherà di fare la sua parte. E tanti leccaculo lo esaltano come un “Cincinnato moderno”.

Io penso: per imbrogliarci. E, per svelare l’imbroglio e l’impostura, vi accenno ad alcuni provvedimenti che adotterebbe Cincinnato. Intendo: Cincinnato ario romano, non un cameriere dei banchieri a cui viene appiccicata la maschera di Cincinnato.

Si dice: Mario Monti “sospende la politica e la democrazia”. A me sta bene: Cincinnato era un dittatore. E, nel periodo della dittatura, Cincinnato (ed altri) avevano pieni poteri.

Si dice: “Mario Monti deve imporci dei sacrifici per renderci competitivi”. A me sta bene. Solo che..... Solo che, essendo Mario Monti diventato Presidente del Consiglio, per via dello spread, è dallo spread che dovrebbe cominciare. E dunque dovrebbe varare una “patrimoniale”, raccogliere molti soldi e pagarci le rate del debito pubblico che vengono a scadenza. E addio ai mercati, alla credibilità e allo spread. Questo farebbe Cincinnato: prima una patrimoniale e poi una serie di tagli per renderci competitivi.

Invece Mario Monti si riempie la bocca di “equità”; ma..... Ma poi accenna a tagliare sulle pensioni, a reintrodurre l’ICI sulla prima casa. Tutte misure atte a tagliare sui poveri, lasciando ingrassare banchieri e speculatori. Mario Monti “Cincinnato novello”? Oppure Mario Monti “Giuda travestito da Cincinnato”?

Mario Monti, “Cincinnato dittatore degli Italiani”? “Crucifige! Crucifige!”. Mario Monti e i suoi leccaculo.


 
 

Scrivono per Voi







Aiutaci
Grazie !